Educare oggi alle virtù


Clicca sulla copertina
per ingrandirla
 Sono passate di moda le virtù? Ha ancora un senso educare ad esse? Sono le domande a cui si cerca di rispondere in questo libro.
Oggi, nell’opinione diffusa, non è la virtù, ma la trasgressione a rappresentare un valore. La morale del dovere e delle regole è in crisi e con essa il modello di educazione che ad essa si rifaceva.
Ma c’è un altro modo di concepire le virtù, molto diverso da quello della legge dei comandi, e che valorizza piuttosto la sfera affettiva, i desideri e la ricerca della felicità. Una concezione antichissima, oggi riscoperta da studiosi, soprattutto anglosassoni, delle più varie tendenze, ma purtroppo ancora ignota al grande pubblico.
La proposta dell’autore è di utilizzare, in ambito educativo, questo diverso concetto, di cui egli mostra la profonda sintonia con le esigenze della sensibilità e della mentalità contemporanee, soprattutto giovanili.

Educare alla virtù può diventare, allora, la risposta più radicale - forse la sola possibile -  alla sfida dell’”emergenza educativa”.


G. Savagnone, Educare oggi alle virtù. Elledici, Torino (Leumann) 2011, pagg. 183, € 12,00.

Nessun commento:

Posta un commento

Video di Giuseppe Savagnone

Loading...